Biostimolazione Cutanea

La Biorivitalizzazione è un trattamento medico indicato sia per donne che per uomini.
Effettuato per mantenere la giovinezza della pelle, attraverso la ricostruzione e la riorganizzazione della struttura cutanea.

La Biorivitalizzazione è un trattamento medico che integra il derma di quelle sostanze che il nostro organismo non riesce più a produrre in forma e quantità adeguata (acido ialuronico, vitamine, coenzimi e minerali, ecc.), che stimola il fibroblasta a produrre nuovo collagene e acido ialuronico (l’infrastruttura del nostro derma) e che migliora il microcircolo per favorire il turn-over cellulare.
Inoltre questo trattamento migliora l’elasticità della pelle, conferendole idratazione e morbidezza.

La rivitalizzazione e stimolazione del derma è un trattamento curativo che interviene sulle cause dell’invecchiamento cutaneo e non solo sui suoi effetti. Non corregge temporaneamente la ruga, ma agisce sulla causa che la origina per ridare turgore, idratazione, elasticità e luminosità che la pelle perde con il passare del tempo.

La Biorivitalizzazione cutanea viene effettuata mediante microinfiltrazioni di acido ialuronico fluido, unito a vitamine e coenzimi per un’azione ristrutturante che si esplica in: una migliore attività cellulare che favorisce la nuova produzione di collagene, di elastina e di acido ialuronico, un’azione anti-ossidante, che contrasta l’azione dei radicali liberi prodotti dagli innumerevoli fattori inquinanti e dalle radiazioni solari, un’azione idratante. L’attività cellulare di conseguenza migliora e la pelle ne guadagna in elasticità, freschezza e bellezza.

Informazioni specifiche sul trattamento

Zone trattabili:
viso, collo, décolleté e corpo.

Tempo di esecuzione trattamento:
20 minuti.

Durata:
3 sedute, una al mese.

Anestesia:
non necessaria, presente nel prodotto.

Tecnica adoperata:
intradermo terapia distrettuale/picotage.

Effetti collaterali:
i più comuni sono possibili micro ematomi copribili con fondotinta.

Indicato:
donna e uomo.

Risultati:
visibili dopo i primi 3 giorni.

Ripetibilità:
primavera e autunno.

Controindicato:
allattamento e gravidanza.

Privacy Policy